ASCOLI PICENO – Pasticceria secca, biscotti, alimenti e prodotti a lunga conservazione: questo sarà il materiale che verrà raccolto dai panifici aderenti alla Confartigianato Uapi in una colletta alimentare che vedrà la partenza di un container alla volta de L’Aquila e zone limitrofe già venerdì 10 aprile. Il mezzo transiterà a San Benedetto.
Tutti gli associati della Confartigianato imprese Uapi hanno risposto all’appello di aiuto con grande slancio e generosità ad un’iniziativa resa operativa soltanto poche ore orsono. La Confartigianato Uapi associa quasi 2 mila imprese artigiane e lavora per sostenere l’imprenditoria artigiana, del commercio e dell’autotrasporto nei territori delle province di Ascoli Piceno e Fermo.
La Confartigianato Uapi ringrazia per la sensibilità con la quale hanno aderito, le seguenti imprese artigiane: Forno Mariani di Mariani Marcella (Ascoli Piceno), Forno Marozzi Danilo (Ascoli Piceno), Forno Monticelli di Agostini Gabriele (Ascoli Piceno), Forno Pane Amore e Fantasia di Lauretani Stefano (Monticelli- Ascoli Piceno), Forno Volponi (Ascoli Piceno), Voglia di Pane dei Fratelli Picchi (Folignano), Forno di Picchi Antonio (Castorano). Tutti coloro che volessero aggiungersi incrementando così la raccolta dovrebbero prendere accordi con gli uffici di Ascoli Piceno al tel. 0736/336402 o al recapito mobile (sempre attivo) 334/6402897.
Nel sito www.uapi.org tutte le informazioni sull’iniziativa della colletta alimentare e sulle altre iniziative avviate a livello nazionale e dalla Confartigianato Abruzzo per il sostegno agli imprenditori artigiani e alle loro famiglie, così duramente colpiti dal sisma di lunedì scorso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 805 volte, 1 oggi)