SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Primo sole e voglia di stare all’aperto. Perché non passare una giornata alla scoperta delle bellezze più caratteristiche della città? A creare un giro ad hoc ci hanno pensato le associazioni culturali “Augusto Capriotti” e Chimera, che, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali di San Benedetto, hanno organizzato due progetti di grande interesse turistico e culturale. “Tour del Porto” è la visita guidata alla scoperta dell’area portuale, fra monumenti, sculture, Museo delle Anfore, Museo Ittico, banchina d’attracco e mercato del pesce. Con ritrovo davanti al monumento del Pescatore, alle ore 9.15 e alle 10.45, le visite si effettueranno il 9, 10, 11, 14, 30 aprile e 2 maggio. Due le possibilità, arrivare a piedi al punto di ritrovo, oppure usufruire del bus navetta. Il costo è di 5 euro per la prima soluzione e di 8 euro per la seconda. Le escursioni terminano con la visita dei due musei sambenedettesi, delle Anfore e Ittico, che aderiranno, insieme alla Palazzina Azzurra, alla “Notte dei Musei”, sabato 16 maggio.

«La valenza culturale e turistica dell’iniziativa – afferma l’assessore Margherita Sorge – è frutto dello sforzo dell’amministrazione comunale nella direzione di promuovere e valorizzare il patrimonio museale e caratteristico di San Benedetto».

Di carattere didattico è la seconda proposta, orientata alle scuole, che ha l’obiettivo di avvicinare gli studenti della secondaria all’archeologia subacquea. Sempre a cura dell’associazione “Capriotti”, diretta da Franco e Carla Civardi e dell’associazione Chimera, nelle persone della dottoressa Ileana Piunti, Andrea Viozzi e Carla Civardi, è l’organizzazione di un percorso didattico formativo, composto da una parte teorica nelle aule degli istituti che aderiranno all’iniziativa, con una diversificazione didattica a seconda dell’età degli studenti, una seconda parte di visita ai musei e per finire un piccolo battesimo d’acqua. Il corso si conclude infatti con una simulazione di ricostruzione del sito subacqueo, e rilascerà un attestato di partecipazione a firma dell’amministrazione comunale. Giovani e molto preparati sono gli operatori coinvolti: Ingrid Illuminati, Martina Capriotti, Sabina Bruni, Simone Bianco, Daniele De Angelis, Giorgio Giudice e Fabio Pica.
La prenotazione per il “Tour al Porto” è obbligatoria, entro le ore 13 del giorno precedente, telefonando al numero 0735/592177 (ore 9-13) oppure al numero 346/7795722 (ore 14-20).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 796 volte, 1 oggi)