SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Settimana bianca per l’Alberghiero. Dopo tanti anni l’Ipssar di San Benedetto, torna sulla neve. Un gruppo di venti studenti infatti, appartenenti a classi e specializzazioni diverse, ha portato a termine il primo viaggio d’istruzione trascorso sulle piste delle Alpi di Aprica, Sondrio.

La settimana bianca è stata organizzata dal professore di Educazione Fisica, Antonio Spaziano, mentre è stato il dirigente Scolastico, Giovanni D’Angelo, a rispolverare e a sostenere la validità dell’antica tradizione della settimana bianca che, negli anni ottanta veniva organizzata dal primo preside dell’Ipssar di San Benedetto, professor Filippo Buscemi.

«Questa prima esperienza – ha affermato Giovanni D’Angelo – si può definire già un successo e può essere propedeutica per future iniziative di “Scuola-Sport”. Anche gli antichi ci insegnavano “mens sana in corpore sano”, portato avanti anche dal progetto Comenius “Healthy Scool”».

Aggiunge ancora D’Angelo: «Gli alunni hanno appreso le tecniche dello sci, respirato aria buona e socializzato, ma c’è un ulteriore obiettivo che questa iniziativa ha centrato: la conoscenza approfondita del funzionamento delle strutture alberghiere viste da clienti. Il gruppo è andato anche oltre, visitando alberghi di categoria lusso, ristoranti e bar della cittadina di Aprica».

Il professor Antonio Spaziano si è detto disponibile per il prossimo anno a promuovere ulteriori gruppi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 773 volte, 1 oggi)