Da RivieraOggi in edicola

II Divisione: Santa Maria Volley – Fish&Co. 3-0; Rattattù – Gf Infortunistica 2-3 (23/25; 25/19; 25/22; 14/25; 12/15).
Under 14: Fish&Co. SBT – Costruzioni Futura AP 2-0 (25/15; 25/15); Fish&Co. SBT- Adriatica Bitumi Ascoli 2-0 (25/11; 25/20).

Ottimi i risultati del fine settimana per la Società dell’Ares Volley. L’appuntamento più atteso è stato senza dubbio quello della Gf Infortunistica, in II  divisione, alla seconda giornata dei play-off. Contro la temibile formazione della Rattattù, dell’ex coach Bufagna, la squadra dell’allenatore Marco Scartozzi sfodera un gioco efficace aggiudicandosi la vittoria. Sono state necessarie 2 ore e 15 minuti, per aver ragione della Rattattù e un allungamento di gara fino al tie-break, guadagnato dalle sambenedettesi dopo aver recuperato il difficile svantaggio di 11-9. Poiché solo le prime due arrivate saliranno in prima divisione, dopo 10 giornate ed essendo ancora alla seconda gara, i risultati sono ancora tutti da scrivere. Il prossimo appuntamento per la Gf Infortunistica, sarà un pre- pasquale, giovedi 9 Aprile, alle 21.00, a Grottammare.

Degna di menzione e di lode è la Fish&Co., classe 1995, che, in formazione rimaneggiata, in II Divisione, si fa superare da un’apprezzabile Santa Maria Volley Castel di Lama e che, in Under 14, poi, esplode con tecnica e carattere contro la Costruzioni Futura e l’Adriatica Bitumi. Avendo terminato anche la seconda fase in cima alla classifica, le giovani atlete dell’allenatore Gianni Talamonti, negli ottavi di finale regionali di domenica, hanno passato il turno a pieni punti, a scapito delle due Società ascolane. Ora, per i quarti di finale, da giocare in 6 più una riserva nata nel 1996, bisognerà attendere domenica 19 Aprile, sempre in casa. Specifica coach Talamonti: «Tutto questo con tre titolari malate, di cui una gravemente infortunata. Ciò lascia ben sperare perché, a ranghi completi, la sfida sarà quella di avvicinarsi alle finali regionali previste per metà maggio».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)