MONTEPRANDONE – L’occasione è ghiotta. Ce l’ha la Troiani & Ciarrocchi Monteprandone (pallamano serie B, girone D). Domenica, alle 18, i celesti rendono visita a Camerano. Battendo i dorici sfrutterebbero il turno di riposo della seconda forza del torneo, Pellegrino Castellana, portandosi a 2 sole lunghezze dalla squadra pugliese. Coach Pierpaolo Romandini anche stavolta deve rinunciare al terzino sinistro Di Marcello, infortunato. Il pivot De Cugni, invece, è completamente ristabilito dal problema alla schiena che lo aveva tenuto fuori sabato scorso, contro Avellino.

Giovedì la Troiani & Ciarrocchi ha disputato il test infrasettimanale in quel di Teramo. E’ finita 38-13 in favore degli abruzzesi, ma Monteprandone ha palesato una buona condizione. Camerano, vicefanalino di coda del girone, perde da 4 turni consecutivi e non vince davanti il pubblico amico dal 15 febbraio, contro Vasto. Ma Romandini non vuole cali di concentrazione: «A quattro giornate dalla fine non possiamo più sbagliare nulla. Guai a rilassarsi. L’impegno è alla nostra portata, ma per vincere servirà dare il massimo come sempre».

Questi i giocatori convocati per la partita di Camerano: La Brecciosa, Falà, Poletti D., Poletti F., Bisirri, Veccia, Salpietro, Sciamanna, Wenzel, De Cugni, Fanesi, D’Angelo, Grilli, Nepa. Questa invece, la classifica del girone D di serie B: Roma 34; Pellegrino Castellana 28; Monteprandone 23; Terranova 21; Avellino 20; Interscafati, Bastia 12; Camerano 11; Vasto 1.

GIOVANILI. Sabato (domani) in campo solo la squadra di serie C, che al “Colle Gioioso”, alle 18, ospita Chiaravalle. Mercoledì scorso, intanto, l’Under 16 è stata sconfitta a domicilio da Cingoli (44-17).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 894 volte, 1 oggi)