SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna Sotterranea Rock, il festival nazionale per gruppi emergenti fondato nel 1993 dal critico musicale e giornalista Franco Cameli. La kermesse, articolata in quattro appuntamenti, si svolgerà al Lily White di San Benedetto, Centro Commerciale Ragnola, lungo la SS/16.

Sabato 4 aprile si esibiranno nell’ordine: Minerva in Blu di Frosinone, The Ethereal di Roma, Arles di Firenze, Nimiz 69 di Ascoli, Absolute Beginners di San Benedetto, Ernie and the Winers di San Benedetto, The Passion and the Depression di Milano, Anelli Soli di Messina.
Sabato 11 aprile saranno in gara: i Malìa de L’Aquila, Formanta! di Roma, The Shadow Line di Roma, La Fabbrica dei Sogni di Carta di San Benedetto, Caljamari di San Benedetto, Labirinto Interno di Torino, Sacred Hell di Ripatransone, Buonemaniere di Matera.
Sabato 18 aprile si sfideranno: Voxlunae di Bari, Milk White di Roma, Neered di San Benedetto, Ilenia Volpe di Roma, The Lotus di San Benedetto, Wallace di Ripatransone, Maieutica di Padova, NeverEnd di Campobasso.
Alla fine della serata, la giuria sceglierà otto band, che accederanno alla finalissima di venerdì 24 aprile.

I gruppi si sono iscritti al concorso inviando le proprie canzoni inedite al Centro Giovani del Comune, che dal 1998 collabora con Sotterranea. Su quasi 200 iscritti è stata scelta la rosa dei 24 semifinalisti. Tra questi, i Minerva in Blu di Frosinone, arrivano alle semifinali per aver vinto il “Premio Sotterranea Rock” messo in palio da “Corto Circuito” il festival per gruppi emergenti di Camerino.

La giuria di Sotterranea Rock 2009 è composta da Franco Cameli (giornalista, critico musicale, direttore artistico di Sotterranea), Giacomo Antonini (tecnico del suono, compositore), Alex Cantatore (musicista, compositore) e Alex Licciardello (giornalista del Corriere Adriatico).
Premi: il 1° classificato si aggiudicherà 700 euro messi in palio dalla Full Mobili; al gruppo più originale andranno 500 euro; al testo con maggior valore letterario 300 euro. Premio della critica, un buono acquisto di 250 euro da spendere presso Giocondi Strumenti Musicali di San Benedetto.
I finalisti incideranno un cd compilation prodotto da Assortisti dell’Adriatico. Inoltre Il maestro Marcello Piccini ospiterà per sei lezioni gratuite, nella scuola di musica Percussion Noise, un batterista di qualità.

Sotterranea Rock 2009 è patrocinata da: Amministrazione comunale di San Benedetto, Regione Marche, Provincia di Ascoli Piceno e Assoartisti dell’Adriatico.

L’ingresso al festival è gratuito. Presenta Francesca Poli.

Sotterranea è su My Space: www.myspace.com/sotterranea
Sito ufficiale: www.sotterranea.com
Sul social network “Facebook” si è costituito il gruppo Sotterranea Rock Festival

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 698 volte, 1 oggi)