OFFIDA – Inizia in grande stile la “campagna d’ascolto” preannunciata dal candidato sindaco della lista di centrosinistra “Offida Solidarietà e Demorazia” Valerio Lucciarini. Il primo appuntamento è previsto domani, venerdì 3 aprile, alle ore 21, presso la Sala Consiliare del Comune di Offida. Assieme a Lucciarini saranno presenti il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari, il sindaco di Ripatransone Paolo D’Erasmo, il sindaco di Appignano Nazzarena Agostini e l’attuale primo cittadino offidano Lucio D’Angelo.
Il tema dell’incontro è “Decidere, per il governo cittadino delle capacità”. Lo scopo dell’incontro è quello di discutere con i cittadini il Tavolo per il Programma definito dai partiti che sostengono Lucciarini (Pd, IdV, Rc, Associazione per la Sinistra, Pdci).
Il primo appuntamento con i quartieri sarà quello che si svolgerà martedì 7 aprile con gli abitanti di Santa Maria Goretti, alle ore 21 presso il circolo ricreativo “Elio Fabrizi”. Seguirà, mercoledì 8 aprile alla stessa ora, l’incontro con i quartiere Cappuccini e la Madonnetta che verrà svolto presso l’Hotel Caroline. Si proseguirà fino al 23 aprile.
«E’ la prima volta – dice Lucciarini – che verrà sviluppato un percorso così partecipativo rispetto alle linee programmatiche da decidere per il futuro della nostra cittadina. Non credo che le campagne d’ascolto possano essere definite “patetiche” così come qualcuno ha detto nei giorni scorsi: quando si cerca la condivisione, il confronto e il contributo dei cittadini rispetto ad un’azione di governo non c’è nulla di patetico ma rappresenta la più alta forma di partecipazione democratica allargata a tutti i cittadini. Senza il consenso ampio e una condivisione consapevole dei cittadini non si può neanche pensare di raccogliere la sfida, una sfida che deve potersi tradurre in un avanzamento strutturale e di crescita per Offida e per gli offidani nel futuro».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 534 volte, 1 oggi)