GIULIANOVA – Si terrà venerdì  3 aprile a Giulianova la presentazione del libro “La rivoluzione contro il Medioevo”, che l’autore Pietro Ferrari illustrerà in un incontro presso i locali dell’associazione culturale “Piazza Dante” (ore 22).

Cosa vuol dire “medievale” e cosa invece “rivoluzionario”? Pietro Ferrari se lo chiede nel coinvolgente saggio, e nella sua lucida ed impietosa critica della modernità, deduce e conclude che il Medioevo e la Rivoluzione non sono fenomeni storici o culturali più o meno prossimi a noi quanto piuttosto categorie dello spirito. La Rivoluzione contro il Medioevo non è il pamphlet di un nostalgico, è piuttosto il canone argomentato e rigoroso di un intellettuale che propone un modello, che possa ridare un senso, essere una sorta di bussola alla condizione smarrita dell’uomo contemporaneo.

All’incontro, moderato da Walter De Berardinis, interverranno nel dibattito avviato dall’autore anche il giornalista e storico Sandro Galantini e l’editore Marco Solfanelli.

Per info http://www.piazzadante.net/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 395 volte, 1 oggi)