Da Riviera Oggi N. 769 In Edicola

GROTTAMMARE – Una partita tutta da rifare quella disputata tra le ragazze della seconda divisione del Grottammare Volley e l’Apd Gemina di Ascoli Piceno al Leopardi di Grottammare, persa per 3 set a 0.
In campo per il Grottammare la squadra titolare formata da, Alessandra e Giorgia Morganti, Deborah Capriotti, Erica Tassotti, Valeria D’amico e Roberta Alessandri.
Nei primi scambi del primo set le padroni di casa partono bene, per poi sbagliare qualche palla facile per arrivare ad un 8 a 4 per l’Apd Gemina.
A questo punto non riescono più a recuperare, ed il divario si farà sempre più ampio prima con un scarto di 14 a 5 per poi chiudere con un risultato finale di 25 a 10 per le avversarie.
Alla ripresa la musica non cambia e le ragazze del Grottammare fin dai primi scambi non riescono a sopraffare le avversarie che ne approfittano, fino al 3 a 7; a questo punto Luigina di Ventura allenatrice del Grottammare, chiama il break in cui motiva le ragazze, e la partita sembra cambiare, e con uno scatto di grinta raggiungono e superano le avversarie per arrivare poi ad un 15 pari.
Ma le ragazze dell’Apd oltre a sfoderare un buon gioco hanno anche una buona fortuna e così il secondo set finirà a loro favore per 25 a 19.
Nel terzo set le padroni di casa provano a ribaltare il risultato, fino ad arrivare ad un vantaggio di 15 a 11, ma poi le avversarie, assestano dei punti decisivi che le porterà a vincere 25 a 20.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 932 volte, 1 oggi)