GROTTAMMARE – Seconda serata di Selezioni per la venticinquesima edizione del concorso di Cabaret amoremio!, organizzata dall’Associazione grottammarese Lido degli Aranci, sabato 28 marzo al Teatro delle Energie.

Selezionato della serata, che accede alla tre giorni di comicità di agosto, è stato il duo napoletano Pezzella e Palumbo, che hanno portato sul palco una parodia di incontro fra un americano ed un italiano, con all’interno anche uno slogan tormentone che ha attirato il riso del pubblico.

Gli altri cabarettisti non selezionati che si sono esibiti egregiamente sono Omid da Alessandria (lo scorso anno era arrivato alla serata finale di agosto), Antonino Gambino con uno sketch sulla politica (anche lui lo abbiamo riconosciuto, nel 2006 era stato selezionato come riserva), il duo romagnolo I miracolati che hanno eccellentemente portato un nuovo stile sul palco, quello della musica da cabaret e Davide Giovannetti, che si sarebbe dovuto presentare con Giovanni Zagoli ma che ha saputo egualmente mantenere il palco da solo.

Ad aprire la serata, condotta dalla raggiante Antonella Ciocca, come “sigla”, il Mago Pierre, come disturbatori della serata invece Stefano Tisi e Gianluca con il loro Angolo della coltura.

Eccezionale la performance di Marco Bazzoni, Buz a Zelig, che ha portato a teatro molti ragazzini. Bazzoni si è esibito prima con l’attesissimo Buz 3.0, con Alex de Santis come spalla, per poi eseguire un monologo di vero cabaret ironico/serio, che è riuscito anche a far comprendere anche come sia nato il Buz che tutti conosciamo grazie alla televisione.

Ancor di più ha stupito tutti quando dopo lo show si è fermato sul palco per circa 45 minuti a firmare autografi e a farsi fotografare con i suoi numerosissimi fans.

«Al giorno d’oggi – spiegano dall’associazione – quando semplici comparse si atteggiano a grandi star ignorando i sentimenti dei loro fan artefici del loro successo, è una grande dimostrazione di quanto un grande artista per essere tale deve essere prima un grande uomo».

Prossimo ed ultimo appuntamento di selezioni sabato 4 aprile, con doppio ospite d’onore a fare da chioccia ai giovani cabarettisti: direttamente da Zelig, Stefano Bellani e Andrea Di Marco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.979 volte, 1 oggi)