Sabato scorso, 28 marzo, si è conclusa a Sassuolo la Settimana Ciclistica Coppi e Bartali, che ha visto trionfare Cadel Evans nell’ultima tappa e Damiano Cunego nella classifica generale. Tra i giovani neo professionisti, in evidenza anche Luca Fioretti (Team Centri della Calzatura).
Il giovane sambenedettese non ha perso occasione per farsi valere nel gruppo dei più forti. Protagonista di numerose fughe ed attacchi anche in salita, Luca ha saputo guadagnarsi la scena con impegno e fatica, mettendosi in evidenza su percorsi non sempre a lui favorevoli. Non si è mai tirato in dietro quando si è trattato di dare una mano ai compagni di squadra e quando ha potuto, ha colto sempre l’attimo migliore per scattare e promuovere una fuga.
Purtroppo il gruppo non ha mai permesso che nessuna di queste azioni andasse a buon fine, ma non è neanche mancato il caso in cui è stato sfiorato l’epilogo migliore dell’azione, quando Luca è stato ripreso a pochi chilometri dal traguardo, alla fine della quarta frazione di gara. Fioretti continuerà ora con la preparazione atletica in vista dei prossimi impegni agonistici, deciso a dare sempre il meglio di se.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)