CUPRA MARITTIMA – Chiarimenti in vista all’interno dell’Udc. L’onorevole Amedeo Ciccanti ha incontrato il sindaco di Cupra Marittima Giuseppe Torquati per cercare di rinsaldare i rapporti politici dopo la decisione dello stesso sindaco di candidarsi autonomamente con il Pdl di Celani nelle elezioni provinciali, in dissenso con la linea ufficiale dell’Udc che ha deciso di presentare una lista autonoma rispetto alla destra e alla sinistra.
«E’ stato un incontro cordiale, franco e aperto  – dice Ciccanti – dove con sincerità ed amicizia sono stati confrontati i punti di vista sulle strategie politiche locali dell’Udc. Torquati ha detto che ancora non ha fatto scelte definitive. Ho ribadito che nemmeno il partito ha articolato la sua scelta centrista, che comunque rimane ferma».
«Si tratta di vedere – ha sottolineato Ciccanti – se allearsi con la lista del Movimento Autonomo Piceno dei tre sindaci dell’Ascolano, oppure andare alla competizione con la sola lista Udc. Si dovranno acquisire ulteriori elementi di valutazione da ambo le parti e definire meglio una possibile convergenza che non è stata esclusa». Gli incontri tra Ciccanti e Torquati non sono finiti, sembrerebbe infatti che i due debbano ancora vedersi in settimana per altri chiarimenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 631 volte, 1 oggi)