SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Diversi dipendenti della Start e dell’Azienda Multiservizi hanno richiesto un incontro con Piero Celani e Pasqualino Piunti, candidati del Popolo della Libertà alla presidenza e alla vicepresidenza della Provincia di Ascoli Piceno.

L’incontro si è svolto nella serata di mercoledì 25 marzo presso il “Ristopizza”, sul lungomare sambenedettese. Sono state analizzate le situazioni delle due aziende partecipate (Start: 32,96% Provincia; 32% Comune di Ascoli e 29% Comune di San Benedetto; Multiservizi: 99% Comune di San Benedetto). Con i rappresentanti della coalizione di centro-destra i presenti hanno discusso di ottimizzazione dei servizi e della necessità di garantire la loro continuità, a beneficio dei cittadini.

Alla serata sono intervenuti anche i consiglieri comunali Bruno Gabrielli, Luca Vignoli e Andrea Assenti, oltre a Luigi Cava e Andrea Alfonsi, amministratore dell’A.M.S.

Il candidato presidente Piero Celani ha dato appuntamento per i prossimi giorni ad una delegazione dei lavoratori, impegnandosi a cercare di trovare una soluzione in merito alla problematica della graduatoria legata al concorso indetto dalla stessa Start, graduatoria in scadenza nel prossimo mese di settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 618 volte, 1 oggi)