SAN BENEDETTO DEL TRONTOProssimo turno da brividi. A volte, nel calcio il pessimismo prima della gara paga con il risultato positivo che non t’aspetti. Ci provo: se domenica prossima la Samb perde a Monza, il Lecco batte il Pergocrema, il Venezia batte il Legnano, la Pro Sesto pareggia in casa con la capolista Pro Patria, si delineerebbe una classifica da paura per i nostri colori e cioè: Samb 22 ultima da sola, penultima (Venezia 23) ad un punto, terz’ultima (Lecco 28) a sei punti, quart’ultime (Legnano e Pro Sesto 29) a sette punti. Insomma una situazione catastrofica a sette giornate dalla fine del campionato con l’aggravante di dover far visita al Venezia il prossimo 26 aprile. Se ci fate caso l’ipotesi non è affatto improbabile sulla carta ma, se con le nostre forze non possiamo influire sulle partite degli altri, possiamo farlo sul campo del Monza e, allora, tutto muterebbe ed il futuro diventerebbe roseo, da nero quale appare ora.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.279 volte, 1 oggi)