SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con una ordinanza del sindaco Gaspari, è stata revocata la precedente disposizione che imponeva di sottoporre le vongole ad un trattamento di depurazione prima dell’immissione al consumo, se raccolte nel tratto di mare antistante San Benedetto.

Il provvedimento era indirizzato agli operatori del settore, e a seguito di nuove analisi condotte dal “Dipartimento di prevenzione-Servizio Igiene alimenti origine animale” della Azienda sanitaria regionale zona 12, viene ora revocato, essendo stato accertato che i parametri microbiologici delle vongole provenienti dal medesimo tratto di mare sono tornati tali da renderle idonee al consumo umano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 321 volte, 1 oggi)