OFFIDA – Manutenzione per la Mezzina, iniziano le polemiche. Sono quelle di Giancarlo Premici che fa notare dei disagi che tali lavori porterebbero al traffico. «Sembrerebbe previsto – dice Premici – l’imminente avvio del lavori di ammodernamento di quattro chilometri della strada Mezzina, da Castel di Lama verso Offida. Per gli altri chilometri dovremo aspettare tempi lunghi per trattative tra l’ente provinciale e l’ente comunale e per varianti urbanistiche, ormai di competenza delle prossime amministrazioni».

Il tratto in questione è molto trafficato e spiega a proposito Premici: «La strada è percorsa quotidianamente dai mezzi pubblici per il trasporto degli studenti, per il passaggio delle ambulanze, delle auto del volontariato della Croce Verde, dai tanti cittadini che quotidianamente si recano al lavoro e dal traffico pesante proveniente dalle zone industriali di Castignano, Rotella, Comunanza, Offida, Cossignano e Ripatransone».

«Raccogliendo alcune segnalazioni – aggiunge il consigliere – da parte dei residenti lungo la strada di Collecchio, per il periodo d’intervento il traffico sarà deviato proprio sulla provinciale di Collecchio. Ciò comporterà un notevole disagio sia per gli utenti sia per i residenti, esponendoli ad un costante pericolo, trattandosi di strada assolutamente inidonea a sopportare il grosso carico di traffico».

Conlcude Premici: «Le perplessità in merito furono già segnalate dal nostro gruppo consigliare molti anni addietro, allorquando si approvò il progetto di massima della Mezzina nel consiglio comunale di Offida. Ora si spera che il buonsenso prevalga sulle logiche pre-elettorali e di parte, per far sì che l’opera sia realizzata nel più breve tempo possibile e nel migliore dei modi, nel rispetto dei principi di buon governo».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 645 volte, 1 oggi)