SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Approvati in Consiglio comunale due piani particolareggiati nella zona di via Pasubio/contrada San Giovanni. Il primo, di cui è titolare la Immobiliare Grande Distribuzione, per la realizzazione di due fabbricati commerciali con verde pubblico, parcheggi e relativa viabilità, nella zona immediatamente ad ovest del centro commerciale Porto Grande, era già stato adottato nel 2005, ma era rimasto bloccato per l’entrata in vigore delle norme di salvaguardia del PAI del Tronto.

Per superare il divieto imposto dal PAI, i lavori comprenderebbero opere di mitigazione degli effetti di una eventuale esondazione del fiume. Il secondo piano particolareggiato riguarda la realizzazione di un fabbricato commerciale da parte della “Panoramica romana srl”, con parcheggio su via Pasubio (il fabbricato sorgerà a est del centro Porto Grande, e a nord di Decathlon). Anche questo progetto era stato esaminato nel 2005, bloccato in virtù del PAI ed ora riproposto con opere di mitigazione del rischio.
Modificata, inoltre, la convenzione risalente del 1997 con l’Adriatica spa, per la costruzione di un immobile in Viale dello Sport: dal momento che Poste Italiane non è più interessata a quella sistemazione, il Comune modifica la convenzione tornando alla destinazione originaria di “attrezzature comuni” (ovvero, in altri termini, una destinazione di pubblico interesse, come possono essere finalità culturali, sociali, assistenziali, sanitarie, amministrative).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 645 volte, 1 oggi)