SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Novità per le metodologie di lavoro dei consiglieri comunali: d’ora in poi, infatti, i consiglieri riceveranno gli atti relativi ad ogni seduta del Consiglio via e-mail e non più in formato cartaceo, dando così il buon esempio agli uffici (e alla città), nell’ottica di una “dematerializzazione dei documenti”, conforme al recente “decreto anticrisi” (convertito nella legge n. 2/2009).

Nel tempo, questo determinerà naturalmente un sensibile risparmio di carta, toner, tempo per le fotocopie. I consiglieri comunali possono comunque consultare gli atti presso l’”ufficio delibere” (pian terreno del Comune) e ottenerne copia cartacea.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)