SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Caro Direttore Perotti, neanche il tuo giornale è in vendita. Ma se arrivasse uno sceicco che ti offrisse una cifra spropositata cosa faresti?». Così il presidente della Samb, Gianni Tormenti, durante la nostra diretta video di giovedì sera, ha risposto alla domanda di un tifoso che chiedeva informazioni circa la possibilità di cessione. Non è una novità: il presidente della Samb ripete le stesse parole da quasi un anno.

Di nuovo, Tormenti ha però aggiunto: «Ci piacerebbe restare nella Samb a lungo, ma vorremmo che imprenditori locali seri si unissero a noi, per dividere questo gravoso compito. Per una sola persona o famiglia gestire una società in Serie C rischia di diventare pesante».

Non proprio un appello, ma una concreta apertura al mondo imprenditoriale sambenedettese e dell’hinterland. Occorrerà vedere se qualcuno si farà avanti.

Presto on line un riassunto delle domande e delle risposte del presidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.378 volte, 1 oggi)