ANCARANO – Luana Sensi è il nuovo “baby-sindaco” di Anacarano. L’elezione, che  si è tenuta nei giorni scorsi tra gli alunni della scuola media della città, ha portato alla costituzione del Consiglio dei Ragazzi, che si è riunito alla presenza del consigliere regionale Emiliano Di Matteo e del sindaco vicario Alfonso Del Cane.

La Sensi è iscritta alla classe III e nei mesi in cui guiderà il gruppo che l’ha voluta al comando, con una larga maggioranza al femminile, si è detta desiderosa di portare avanti con decisione quei temi risultati determinanti per la vittoria.

Giada Barcaroli, alunna della seconda classe, sarà al suo fianco come vice e ne diverrà il sostituto con l’inizio del prossimo anno scolastico nel ruolo del babysindaco vicario in attesa di nuove elezioni. Così facendo il Consiglio dei Ragazzi potrà continuare ad operare e portare a termine i progetti e le istanze che saranno meglio messe a punto nei prossimi giorni.

Tra le richieste del nuovo Consiglio quella di un maggiore utilizzo degli impianti sportivi, in particolare del palazzetto dello Sport per organizzare tornei e corsi di Pallavolo, e la pulizia e il riordino degli spazi pubblici frequentati dai ragazzi, attraverso l’installazione di un sistema di videosorveglianza che impedisca ai vandali di continuare ad imbrattare e rendere impraticabili le strutture presenti nelle aree, come  accaduto diverse volte in passato.

Il resto della Giunta è formata da Maria Francesca Monsignore (assessore all’Ambiente), Giorgia Acciaccaferri (assessore allo Sport), Melissa Muscelli (assessore alle Strutture), Gaia Panichi (assessori al Tempo Libero). Sui banchi della maggioranza siedono anche Manuel Pulcini, Jessica Wladimir, Juan Andrè Sartana mentre su quelli dell’opposizione ci sono Ilenia Michetti, Piermatteo Vittorii, Francesca Biancucci, Veronica Del Cane. I ragazzi sono stati seguiti nelle operazioni preparatorie delle elezioni dalla docente Flavia Cipollini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.232 volte, 1 oggi)