MONTEPRANDONE – Vince ancora la Prima Divisione della Truentum Vollley, impegnata nei play off, e ottiene così un risultato importante, alti e bassi invece per la Seconda Divisione Pierantozzi Spa. chiamata a un vero e proprio tour de force per recuperare punti nei posticipi giocati in questi giorni, e infine ancora un soddisfacente risultato per l’Elettrosing under 13, che sta dimostrando di essere una squadra formidabile nella sua categoria. Bilancio complessivo dunque positivo, ma c’è ancora molto da fare per le future competizioni.
Inizia bene nel primo dei tre posticipi la Pierantozzi Spa. contro la Polisportiva Massignano, un 3-0 che premia in casa martedì a Monteprandone le ragazze della Seconda Divisione. Proseguono ottimamente nei confronti del Pagliare Volley, che subisce un 3-1. Risultato meritato in un match agguerrito. Passo falso invece contro la Libero Volley di Ascoli Piceno: una trasferta dura che ha visto la Pierantozzi Spa accusare i colpi della squadra ascolana. Ed è 0-3. Con questa sconfitta, comunque preceduta da due meritate vittorie, termina il primo girone. Perfetta invece la doppia prestazione dell’Elettrosing Under 13, che nelle partite di Castel di Lama dimostra tutta la sua potenza e il suo gioco efficace: le giovanissime dell’Under 13 infatti senza problemi si sbarazzano del Rapagnano Volley e dell’Asd Don Celso. Un duplice 2-0 corona il successo di questa formazione. Arranca ancora una volta invece la Superneon, sempre Under 13, messa alle strette da una determinata Libero Volley, che vince per 2-0.
Per finire, vittoria prioritaria per la Prima Divisione T & C, che chiude questa settimana dagli esiti sostanzialmente incoraggianti. Infatti nella trasferta giocata a Porto San Giorgio contro la squadra di casa, la Lesilla Med Trans, le ragazze della formazione senior della Truentum pur perdendo il primo set, si rendono artefici di una rimonta incontenibile e aggressiva che le porta a trionfare per 3-1. Un quadro dunque più evoluto e soddisfacente rispetto ad alcune settimane fa, che invita la Truentum Volley ad essere sempre più competitiva e volitiva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 542 volte, 1 oggi)