SAN BENEDETTO – Sei giovani ed una ragazza sono stati deferiti alla magistratura per guida in stato di ebrezza alcoolica. Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 la Polizia Stradale di San Benedetto ha effettuato numerosi controlli sulle strade dell’ascolano e in particolar modo in prossimità dei locali notturni, al fine di arginare il fenomeno delle stragi del sabato sera.  I controlli hanno permesso così di scoprire, tramite l’esecuzione dei test alcolimetrici sette giovani che nonostante avessero superato i limiti consentiti per legge di livello alcoolico nel sangue si erano comunque messi alla guida delle rispettive auto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 472 volte, 1 oggi)