Il tedesco Andreas Kloden (Astana) si è aggiudicato la cronometro individuale odierna, quinta frazione della Corsa dei Due Mari, con partenza da Loreto ed arrivo a Macerata dopo 30 chilometri, con un percorso che presentava anche alcuni tratti in salita, andando a conquistare anche la maglia di leader della classifica generale. La cronometro è stata affrontata con obiettivi diversi. Chi mira alla vittoria di tappa nella frazione di domani, ha ben pensato di risparmiarsi oggi; mentre chi è ben consapevole che domani nulla potrà sulle asperità molto impegnative poste lungo il percorso, ha dato il cento per cento durante i 30 chilometri odierni. Tattica adottata anche da Danilo Di Luca (Lpr) che spera nella prossima frazione, come anche Davide Rebellin (Diquigiovanni) dato per favorito alla vittoria domani, nella frazione più lunga di questa edizione della Tirreno-Adriatico. Partenza da Civitanova Marche ed arrivo a Camerino dopo ben 235 chilometri, con salite molto impegnative, la prima posta dopo 70 chilometri, mentre la più impegnativa inizierà a Sarnano. Di seguito le classifiche.

5a tappa
1 Andreas Klöden (Ger) Astana
2 Stijn Devolder (Bel) Quick Step 0.20
3 Thomas Lövkvist (Swe) Columbia-Highroad 0.21
4 Michele Scarponi (Ita) Serramenti PVC

Classifica generale
1 Andreas Klöden (Ger) Astana
2 Thomas Lövkvist (Swe) Columbia-Highroad 0.06
3 Michele Scarponi (Ita) Serramenti PVC 0.21
4 Stefano Garzelli (Ita) Acqua & Sapone

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 932 volte, 1 oggi)