PADOVA : Cano, Petrassi,Falsini,Jidayi,Cesar,Faisca,Rabito,Bovo, Gasparello,Patrascu,Di Nardo. A disp. fAacchin, Di Venanzi, Bianchi, Pederzoli, Lewandowski,Filippini e Bau. All-Sabatini.

SAMBENEDETTESE: Marconato, Lazzoni, Tinazzi,Marino,Moi, Caccavale, Traini, Visone, Cammarata,Morini,Palladini. A disp. Dazzi, Zentil, Evangelisti, Pippi, Olivieri e CalifanoAll. D’Adderio

Arbitro : Stefanini di Livorno.

NOTE : Giornata primaverile, T° 15′. In curva 40 tifosi della Samb ben lontani dai 1500 di quattro anni orsono. Samb decimata . oltre agli squalificati Ferrini e Sirignano, assenti anche gli infortunati Forò, Carozza, Titone e Magnani. All’ ultimo momento viene meno anche Bonfanti, tornato a casa per motivi familiari. Debutta tra i professionisti il sambenedettese Train. In tribuna Pomiro e Piccioni jr che attualmente militano nella Primavera del vicenza e l’ ex-interista Centofanti

2’Gol a freddo del Padova con Di Nardo, vera bestia nera della Samb che da fuori area infila con un gran tiro Marconato alla sua destra.

8′ Ammonito Falsini

12’Occasionisima per Morini che solo davanti alla porta tira debolmente.

14′ Morini cerca di rifaris ma il suo tiro viene bloccato da Cano

18′ Splendida azione personale di Cammarata ma la conclusione biene parata dal portiere-

29′ Gran tiro di Visone fuori di poco

39′ Esce per infortunio Gastardello sostituito da Filippini

43’Ammonito Patrascu

47′ Punizione di Morini respinta con un braccjo dalla barriera ma l’ arbitro non concede il rigore nonostante le vibranti proteste dei rossoblu’

COMMENTO PRIMO TEMPO : Il gol a freddo di Di Nardo ha indubbiamente condizionato l’ andamento della partita. La Samb ha reagito e ha tenuto bene il campo creando alcune occasioni grazie anche alla vereve del rientrante Morini. Clamoroso il rigore negato nei minuti di recupero-

46′ Raddoppio di Di Nardo che riprende una bella respinta di Marconato su colpo di testa di Filippini.Ancora un gol a freddo subito stile in Inter a Manchester. Per la Samb adesso è notte fonda

52′ Ammonito Morini

55′ Olivieri prende il posto di Visone

56′ Dopo una bella triangolazione con Cammarata, Palladini si presenta da solo davanti a Cano che respinge in angolo-

61′ Lewandowski sostituisce Rabito-

65′ La difesa della Samb balla ma ci pensa Marconato a neutralizzare un gran tiro di Bovo, lasciato solo davanti a lui.

68′ Ammonito Petrassi. La Samb non riesce a reagire: il pallino rimane in mano ai patavini che no si accontentano del 2-0 ma cercano il tris forse per vendicarsi della sconfitta all’ andata maldigerita.

70′ D’Adderio sostituisce Morini con Pippi che subito su calcio d’angolo sfiora il gol di testa.

75′ Pietribiasi sostuisce Tinazzi.

83′ L’ ex- ascolano e fermano Di Venanzio prende il posto di Falsini-

90′ Espulso Petrassi per doppia ammonizione dopo un fallo su Olivieri lanciato verso l’ area.

92’Tiro di Olivieri su assitsi di Cammarata che viene deviato in angolo da Cano-

 

COMMENTO FINALE : Ennesima sconfitta in tarsferta della Samb. Dopo un buon primo tempo in cui nostante il gol a freddo ha reagito anche se con tiri “telefonati”, nella ripresa il raddopio di  Di Nardo ha chiuso praticamente la partita. Uniche attenuanti le numerose defezioni e il rigore neagto a Morini che poteva cambiare il corso della partita. Ormai è inutile : da questo momento con nove punti di ritardo sulla sest’ ultima in poi bisogna pensare ai play-out. Basta chiacchere !

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.219 volte, 1 oggi)