SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Non si sono certo lasciati spaventare dal fatto che il luogo della rapina fosse ubicato nel pieno centro della città i due ladri che alle prime ore della giornata di mercoledì hanno prima sollevato la serranda (probabilmente con un crick di quelli che si usano per cambiare le ruote alle macchine) e quindi hanno spaccato la vetrina del noto negozio di ottica “Diecidecimi” in viale Secondo Moretti.

Veloci e determinati hanno arraffato tutto quello che c’era da portar via e si sono dileguati in un baleno facendo perdere le loro tracce mentre scattava l’allarme del negozio. Sul posto oltre che i titolari del locale sono intervenuti immediatamente anche gli uomini del vicino Commissariato. Le indagini non si annunciano di facile soluzione dato che i due ladri hanno avuto l’accortezza di camuffarsi dietro maschere di carnevale.

Un aiuto potrebbe forse darlo le telecamere del negozio stesso i cui filmati sono attualmente visionati dagli inquirenti. Ha impressionato molto l’audacia dei due soggetti sia per l’ora, intorno alle sei del mattino quando netturbini e addetti alle pulizie cittadine stanno ancora lavorando in città, sia per il fatto che hanno compiuto il colpo ben consci che il negozio era munito di un sistema antifurto e, non ultimo, la vicina collocazione della stazione di Polizia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 789 volte, 1 oggi)