SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È uscito Sotterranea Rock Festival-Compilation 2008, il cd che raccoglie i brani degli otto gruppi che il 14 marzo dello scorso hanno disputato al Lily White di San Benedetto del Tronto la finale di Sotterranea Rock 2008. Il concorso nazionale del rock emergente è stato fondato nel 1993 a San Benedetto dal critico musicale Franco Cameli.
La prefazione del disco è curata da Giancarlo Passerella di Firenze, già conduttore del programma di Radio Uno Ululati dall’Underground, promotore di importanti manifestazioni dedicate al rock indipendente e attuale direttore delle riviste specializzate on line www.MusicalNews.Com e www.fanzine.net. Affidata ad AssoArtisti dell’Adriatico la produzione esecutiva del cd, produttore artistico Franco Cameli, assistenza tecnica di Elio Giobbi e Giacomo Antonini. Il disco patrocinato dai AssoArtisti, dall’dall’Amministrazione comunale e dalla Provincia di Ascoli, è in vendita su eBay e presso la sede di AssoArtisti a San Benedetto in via Manara, a 4,99 euro.
L’edizione 2008 del festival nazionale del rock emergente ha visto primeggiare otto bands del centro-sud Italia. La sedicesima edizione del festival nazionale del rock emergente ha avuto il pregio di ospitare svariate formazioni che cantano in italiano, lingua alquanto ostica se si intende conferire musicalità al testo senza scadere nella banalità. Nella compilation infatti, cinque bands si cimentano nel lessico nostrano.
Sotterranea Rock 2008 è stata vinta dagli spigolosi ed originali Spark di Roma, rappresentati con il pezzo di apertura e quello di chiusura.

Il Premio Originalità ai Perfect Trick di Perugia, alternative indie band che sfrutta dosi medie di melodie su cui erige ritmi trasversali. Il Premio per il Testo con un Valore Letterario a Buonemaniere di Matera, rocciosi e godibili allo stesso tempo. Ai Ma.Po di Caserta il riconoscimento per l’arrangiamento, mentre il Premio Percussion Noise va ai Veritas di San Benedetto che, già presenti nel’edizione 2007, con il brano Frozen dimostrano di meritare la riconferma. Il Premio della Critica a Tre Tigri Contro di Giulianova, la formazione meno allineata alle correnti dominanti. Il Premio Innovazione agli Hourplug di Ancona con i loro suoni coinvolgenti e raffinati. Ai Cats ‘n’ Joe di Brindisi l’attestato per la Presenza Scenica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 481 volte, 1 oggi)