da Riviera Oggi in edicola
GROTTAMMARE – Una partita al cardiopalma quella disputata tra le ragazze del Grottammare Volley con il Pagliare volley sul campo della palestra Leopardi di Grottammare.
Un primo set portato avanti punto su punto in perfetta parità, arrivando fino al 15 pari: a quel punto le ragazze del Grottammare con uno scatto di grinta hanno annichilito le avversarie, vincendo per 25 a 15.
Nel seconda frazione, le padroni di casa partono bene, ma vengono subito recuperate dall’avversarie fino agli ultimi scambi della partita, condotta in perfetta parità, ma alla fine le ragazze del Grottammare grazie alle ottime azioni mosse da Valeria D’Amico vincono il secondo set, per 25 a 23.
Nel terzo set il Pagliare riparte in quarta e lascia le ragazze del Grottammare prima 16 a 8, e riescono poi a difendersi dalla rimonta della biancoazzurre per chiudere 25 a 19.
Nel quarto set le ragazze del Pagliare credono di poter vincere la partita, ma le ragazze di casa si difendono bene, e grazie all’esperienza di Valeria D’amico e alle mirabolanti schiacciate della giovane Alessandra Morganti, chiudono il set per 25 a 17.
Il Presidente Giulio Fabbroni al termine dell’incontro raccoglie le due squadre intorno a se e dona ad ognuna un mazzetto di mimosa con una rosa e rivolge alle atlete queste parole «La società del Grottammare volley ha voluto farvi questo piccolo pensiero per festeggiare questa occasione della festa della donna, con l’augurio di avere tante soddisfazioni nel lavoro, nello studio, nello sport e nella vita di tutti i giorni».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.241 volte, 1 oggi)