SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’incontro con il premio Nobel per la Pace Rigoberta Menchù Tum, proseguono le personalità di rilievo che fanno visita nella Riviera delle Palme.

La guatemalteca Juana Vasquez Arcon infatti, personalità di fama internazionale, che si è distinta per le battaglie condotte a favore delle fasce sociali più deboli del proprio Paese ed in particolare delle donne, sarà la protagonista di un incontro che si terrà all’Auditorium comunale mercoledì 11 marzo alle ore 10.30.

Guida spirituale dei Maya, Juana Vasquez Arcon, di etnia Quiché, militò nel sindacato Cuc, Comitato di Unità Contadina, insieme al padre di Rigoberta Menchù Tum, Vincente. Quest’ultimo prima di morire nel tragico rogo dell’ambasciata di Spagna a Città del Guatemala, le affidò la figlia.

Da quel giorno Juana divenne la migliore amica e tutrice di Rigoberta, sostenendo la sua battaglia fino al Premio Nobel del 1992 e supportandola nella candidatura a Presidente del Guatemala.

Oggi, all’interno del partito Winaq è responsabile delle iniziative per l’educazione della donna nonché coordinatrice e responsabile delle Guide Spirituali.

L’incontro, durante il quale verrà proiettato il documentario “50 anos de Rigoberta Menchù Tum” e a cui parteciperanno alcune classi degli istituti secondari superiori della Città, è aperto a tutta la cittadinanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 436 volte, 1 oggi)