ASCOLI PICENO – Un’iniziativa dove le donne hanno potuto esprimere il loro mondo interiore. Si è tenuta infatti, alla vigilia dell’8 marzo, la premiazione della nona edizione del concorso di scrittura a firma femminile “I colori delle donne”, promosso dalla Provincia e dalla Commissione Provinciale Pari Opportunità.

L’iniziativa, che consente a donne di qualsiasi età, nazionalità, cultura ed etnia, di esprimere al meglio la propria creatività letteraria, si è svolta sabato 7 marzo, al teatro Palafolli di Ascoli Piceno.

A dare il via alla manifestazione è stata la danzatrice e coreografa Mariangela Pespani, che, con la perfomance “Passo dopo Passo”, ha reso omaggio all’impegno femminile. Successivamente la voce narrante di Eugenio Rava ha proposto con incisività e forza espressiva brani scelti dei testi premiati.

Il premio della sezione poesia è stato assegnato alla giornalista Eloisa Bartomioli di Montappone per la lirica “La notte inarca la sua schiena di stelle”. Il premio sezione “giovani” è andato a Roberta Troiani, studentessa di Architettura di Folignano, per il racconto “Reality show”. Per la sezione prosa è stata premiata Angelica Paolorossi di Montecassiano per il racconto “Ave Maria”. Menzione speciale invece a Maria Grazia Ortore, “scienziata precaria”di San Benedetto del Tronto , autrice di “A Natale puoi”. Le vincitrici hanno ricevuto un attestato e un riconoscimento in denaro.

All’evento erano presenti anche il presidente della Provincia Massimo Rossi, l’assessore alle Politiche Sociali Licia Canigola e la presidente della Commissione Provinciale Pari Opportunità Maria Luisa Vittori.

Uno spettacolo intenso dunque, dominato dalla danza e dalla recitazione, che ha fatto scoprire di quanto sia ricco il mondo artistico legato alla donna

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 612 volte, 1 oggi)