FERMO – Rita Evelin, tutto rimandato. Oggi si doveva tenere la prima udienza per stabilire se rinviare a giudizio l’armatore Nicola Guidi, unico superstite tra i quattro marittimi che si trovavano sul motopeschereccio affondato nell’ottobre del 2006. Il motivo del rinvio va ricercato nella possibilità che intervenga una società assicuratrice capace di fare accordare le parti (Guidi e le famiglie degli scomparsi). Nei prossimo giorni questa eventualità sarà approfondita dagli interessati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 587 volte, 1 oggi)