PORTO SAN GIORGIO – C’è voglia di riscossa per la squadra di coach Finelli che entra in partita fin dai primi minuti di gara e non lascia spazio alla Benetton Treviso, con Lorbek e Bulleri sottotono, al contrario decisivi nella recente sconfitta dei marchigiani in occasione della Final Eight. E dopo il peggior risultato della scorsa domenica contro Biella è arrivato il momento di rivalsa della Sutor, che ha sempre dominato per tutti i 40 minuti di gioco. Devastanti le bombe del nuovo acquisto Costas Vasileiadis, decisivi i tanti i recuperi difensivi e offensivi e sotto canestro Hunter e Taylor hanno fatto la differenza. Alla fine la Sutor espugna di nuovo il Palasavelli in attesa di affrontare la prossima domenica, sempre in casa Premiata, la capolista Montepaschi Siena.

TABELLINO

Premiata Montegranaro- Benetton Treviso : 62-50

PREMIATA MONTEGRANARO
: Hunter 15, Minard 2, Garris 8, Vasileiadis 22, Portannese ne, Cavaliero , Filloy , Chiaramello 5, Temperini ne, Flamini , Helliwell , Taylor 10. All. Finelli

BENETTON TREVISO
: Wood , Soragna 4, Lorbek 11, Bulleri 3, Nicevic 7, Rullo ne, Rancik 15, Neal 6, Wojciechovski ne, Cazzolato ne, Wallace 4, Renzi. All. Mahmuti

Arbitri: Lamonica, Mattioli, Capurro

Note: parziali 21-6, 38-24, 50-36. Tiri da due Montegranaro 12/31, Treviso 14/35; tiri da tre Montegranaro 10/28, Treviso 5/15; tiri liberi Montegranaro 14/16, Treviso 17/26; rimbalzi Montegranaro 23, Treviso 32; assist Montegranaro 1, Treviso 3.

Spettatori: 3300

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 595 volte, 1 oggi)