SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo alcune settimane di chiusura a causa dei lavori di impermeabilizzazione, realizzati dalla Provincia di Ascoli Piceno, nella mattinata del 7 marzo è stato riaperto alla circolazione ciclopedonale il sottopasso di via dell’Airone.

La prima passeggiata è stata quella del sindaco Gaspari, l’assessore Canducci, i consiglieri Benigni, Evangelisti e Marinucci, i presidenti dei comitati di quartiere Sentina e Porto d’Ascoli centro, insieme ad altri cittadini della zona.

Con l’occasione, il sindaco ha ribadito la volontà dell’amministrazione di rafforzare la sorveglianza in zona, al fine di evitare spiacevoli incidenti causati dall’inciviltà ed irresponsabilità di persone che utilizzano il sottopasso con mezzi non consentiti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 843 volte, 1 oggi)