ASCOLI PICENO – Un 27 enne è stato arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio. Venerdì notte, presso la frazione di Tronzano, il giovane di nazionalità rumena ha colpito con un coltello a serramanico un connazionale. La vittima si è difesa reagendo e, ferito, ha inferto dei danni al suo aggressore, che è stato arrestato.

L’uomo proveniva da Roma ed era ospite della vittima. Sembra che per colpa dell’abuso di alcol abbia importunato la sorella del padrone di casa.

La lite è degenerata per fortuna in maniera non tragica. Entrambi i romeni, feriti, sono stati condotti all’ospedale Mazzoni di Ascoli dove sono stati curati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)