MONTEPRANDONE – La rincorsa della Troiani & Ciarrocchi prosegue a Vasto. Domenica mattina, alle 11, Monteprandone affronta il fanalino di coda del girone D di serie B, fermo a quota 1. Impegno semplice, semplicissimo, sulla carta, per gli uomini di coach Pierpaolo Romandini, chiamati a confermare il buon momento e soprattutto, ad approfittare del turno di riposo della capolista Roma e dell’impegno insidioso che attende la Pellegrino Castellana, di scena a Camerano. Il margine dalle prime posizioni resta importante (17 lunghezze dai capitolini, 8 dai pugliesi), ma i celesti non hanno perso le speranze di salire sul treno promozione.

Coach Romandini tiene i suoi sulla corda: «Restano 7 partite alla conclusione del torneo. Siamo chiamati a non sbagliare più nulla. Quello di Vasto è un impegno che, mi auguro, i miei non prenderanno sotto gamba. Conseguire tre punti domenica è fondamentale per il nostro campionato». Questi i 14 giocatori convocati per la trasferta in terra abruzzese: La Brecciosa, Falà, Bisirri, Poletti D., Di Marcello, Salpietro, Sciamanna, Wenzel, De Cugni, Gabrielli, Fanesi, Troisi, Coccia, Gobbi.

GIOVANILI Domani (sabato) la formazione di serie C allenata da Felice Vecchione rende visita all’Aquila. Mercoledì prossimo, invece, l’Under 16 di Giulia Cerisoli sarà impegnata in trasferta, in casa del Chiaravalle 2.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 654 volte, 1 oggi)