SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Eccellenze artigiane “in rosa” per celebrare l’8 marzo. In occasione della festa della donna, presso il Municipio di San Benedetto del Tronto, si terrà una mostra della Cna, Confederazione Nazionale dell’artigianato, sezione Comitato Impresa Donna di Ascoli Piceno. La mostra, che ha per tema “Le mani delle fate costruiscono il mondo“, si inserisce negli eventi programmati dalla Cna in concomitanza delle giornate “al femminile”.

Spiega a proposito Irene Cicchiello, responsabile del Cid provinciale di Ascoli: «Dare occasioni di visibilità alle nostre imprenditrici è un modo per non limitare questa festa alle sole celebrazioni dell’8 marzo».

«L’impegno della nostra associazione – spiega Cesarina Vagnoni, presidente provinciale del Cid della Cna – deve essere più incisivo in questo periodo. Per le donne è sempre più faticoso, infatti, portare avanti la propria azienda e conciliare gli impegni di cura della famiglia. Senza contare che quando ci sono difficoltà, per noi tutto si amplifica: il credito, ad esempio, le banche attualmente non stanno aiutando le imprese, in generale, e ancor meno quelle guidate da una donna».

La mostra “Le mani delle fate costruiscono il mondo” si avvale delle opere di alcune imprenditrici associate alla Cna. Esporranno infatti Paola Scipi per il merletto a tombolo, Cesarina Vagnoni specializzata in abiti gioiello, Luciana Emili per l’alta moda, Barbara Petrelli, Monia Vallesi e Anna Maria Gandini artigiane della ceramica, Patrizia Di Bartolomei artista della porcellana e Monia Poli esperta vetrinista.

L’esposizione delle eccellenze artigiane al femminile resterà aperta fino all’8 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 544 volte, 1 oggi)