Da Riviera Oggi 765 in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa domenica hanno giocato tre delle squadre della Samb Rugby: l’Under 15 e l’Under 17 fuori casa, e la Seniores in casa. L’Under 19 ha riposato.
San Lorenzo–Samb Under 15 (10 a 29)
La formazione di Sandro Simonetti ha giocato 7° giornata di ritorno. Partita difficile e impegnativa, che i rossoblu hanno vinto con una bellissima prova di carattere, che ha consentito di balzare al secondo posto della classifica.

Gran Sasso – Samb Under 17 (31 a 12)
L’Under 17 di Settimio Valentini ha giocato fuori casa contro il Gran Sasso la 2° Giornata di Andata Girone A, 1° fase interregionale. Era la partita tra le prime due del girone Elite, avrebbe dovuto essere una delle più belle partite del campionato, ed invece è venuto fuori un incontro combattuto sì, ma infarcito di errori grossolani dove ha vinto chi ha sbagliato meno, o ha saputo meglio approfittare degli errori dell’avversario. I rossoblu, forse risentendo eccessivamente dell’elevata tensione della vigilia, hanno steccato in alcuni ruoli chiave, concedendo all’avversario ben oltre i suoi meriti, ed accumulando ben due cartellini gialli (espulsione temporanea) ed un rosso (espulsione definitiva) quando, nelle tredici partite precedenti, avevano subito solo due gialli. Il punteggio finale ha premiato gli abruzzesi che però non hanno brillato, mettendo in evidenza un gioco basato solo sulle qualità del mediano di apertura e sui suoi up and under. Al contrario, i ragazzi del coach Valentini, pur dominando la touche e capaci di mantenere l’avversario sulla difensiva per larghe fasi dell’incontro, non sono stati capaci di concretizzare le loro fasi d’attacco.
Comunque sempre buone le prestazioni delle terze linee Fusco e De Santis, del mediano di mischia Ciccarelli, autore delle due mete, e dell’estremo Della Ventura. Questa la formazione: Della Ventura, Zambianchi A., Zambianchi G., D’Angelo R., Meherzi, Pignati, Ciccarelli (cap.), Ubaldi, D’Angelo M., Fusco, Palestini, De Santis, Del Zompo, Capriotti, Felicetti; in panchina: Annibali, Del Colle, Franceschi.
Samb Seniores-Pretoriani (31 a 42)

La seniores ha affrontato in casa i Pretoriani Recanati per l’incontro della 7° giornata di ritorno. Partita dai due volti della Samb, che ha giocato male il primo tempo e benissimo il secondo. Infatti, dopo aver impattato la prima meta dei pretoriani, i ragazzi di Massi subivano senza reagire gli attacchi della trequarti avversaria, che chiudevano il primo tempo in vantaggio per 35 a 7. Durante il riposo tra il primo e il secondo tempo, le parole del presidente giocatore Aleandro Fioroni caricavano nel giusto modo i rossoblu che rientravano in campo intenzionati a provare a ribaltare il risultato. Il gioco asfissiante dei rossoblu consentiva di realizzare 4 mete a 1 nel secondo tempo. I pretoriani si innervosivano al punto di subire tre cartellini gialli per gioco scorretto. Rimane il rimpianto per non aver giocato tutto l’incontro con la stessa intensità. Partita da incorniciare per Partemi, autore di tre mete, che ha saputo giocare con qualità e quantità mettendoci il cuore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 580 volte, 1 oggi)