GROTTAMMARE- Durante la notte di martedì-mercoledì una pattuglia dei Carabinieri notava lungo la SS16 la presenza di due uomini che, con fare sospetto, si aggiravano nei pressi di alcune macchine parcheggiate e girare in modo circospetto intorno ad un distributore di carburante a quell’ora chiuso.

I due venivano fermati per un controllo e il fiuto degli agenti si rilevava giusto. I due risultavano essere di origine rumena senza fissa dimora e documenti di, rispettivamente, 24 e 25 anni. Addosso ai due soggetti veniva inoltre riscontrato un intero amamentario di oggetti atto allo scasso tra cui numerosi cacciaviti, utili a svitare le impalcature di porte e finestre.

Per loro scattava la denuncia a piede libero per ” possesso ingiustificato di chiavi, grimaldelli e cacciaviti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 326 volte, 1 oggi)