TORINO – Grande soddisfazione per Offida: la cittadina picena, infatti, in qualità di Comune capofila per la rete “Musei Piceni“, ha ricevuto il “Premio Cultura di gestione 2009”. Il riconoscimento è stato assegnato a Palazzo Madama di Torino lo scorso 27 febbraio, durante la quinta edizione della Conferenza Nazionale degli Assessori al Turismo e alla Cultura.

Tra i 120 progetti partecipanti sono stati 50 quelli selezionati e 6 i vincitori tra cui il progetto Museo e Territorio che nasce dal protocollo d’intesa tra Enti Locali, operatori privati del territorio e musei, e che per questo ha ottenuto il riconoscimento nazionale Piccola Grande Italia.

Il premio è stato assegnato dal Presidente Nazionale di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, e ritirato dall’assessore Comunale al Turismo, Sport e Commercio Valerio Lucciarini, in qualità di rappresentante del Comune capofila della rete museale.

Spiega l’assessore Valerio Lucciarini che «il progetto “Museo e Territorio” ha messo in relazione i luoghi del Museo Diffuso con le realtà economiche e produttive del territorio, all’interno di un sistema articolato di beni e servizi».

«Il prestigioso riconoscimento – aggiunge Lucciarini – ha è per noi motivo di nuovo slancio per sfruttare sul piano turistico le bellezze dei nostri monumenti e, insieme agli altri Comuni della rete, potenziare sempre più i nostri musei».

Ricordiamo che della rete museale fanno parte anche Ripatransone, Montefiore dell’Aso, Monterubbiano, quindi la premiazione è in qualche modo indirizzata anche a loro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 548 volte, 1 oggi)