SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 4 Marzo alle ore 16,30 in via Dei Tamerici, nella Sala Riunioni ex Apt (Consorzio Turistico Riviera delle Palme) si svolgerà il seminario che avrà per tema “Internazionalizzarsi in tempo di Crisi- il caso dell’Est Europeo”.

Sponsor dell’iniziativa sono la Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo, il Comune di San Benedetto, la Provincia di Ascoli, la Camera di Commercio di Ascoli, l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Ascoli Piceno e la BCC Picena Credito Cooperativo. Si inizia alle 16,30 con il saluto delle autorità intervenute, tra queste: il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari, il  Vice Presidente della Provincia Emidio Mandozzi, il Presidente CCIAA di Ascoli Enio Gibellieri, il Direttore Generale Banca Picena CC Giuseppe Benigni. 

Sarà presente anche Bruno Luzi, Presidente Interprovinciale Confartigianato imprese Ap e Fm, che afferma: «La crisi economica e finanziaria richiede alle imprese artigiane uno sforzo per guardare oltre ai confini regionali e nazionali e pensare ad uno sviluppo non finalizzato alla sola delocalizzazione delle produzioni ma alla creazione di nuovi mercati di sbocco per le nostre produzioni locali».

Alle ore 17 il Presidente Odcec di Ascoli Massimiliano Castagna relazionerà sulle strategie di internazionalizzazione per le piccole e medie imprese. Castagna rileva che: «Questi paesi si stanno sviluppando negli ultimi cinque anni con un Pil in costante crescita per cui sarà interessante capire le strategie di internazionalizzazione per le piccole e medie imprese del nostro territorio».

Circa mezz’ora dopo, alle 17,20, ci sarà la presentazione delle schede dei paesi maggiormente interessati quali la Repubblica Moldava (paese ai confini dell’UE a più alta densità di imprese italiane) con la presenza di Gheorghe Rusnac, Ambasciatore a Roma. Presente anche Carlo Matarazzo, Console Onorario della Repubblica Slovacca in Ascoli Piceno.

Dell’assemblea farà parte anche Nevio Consorti (da dieci anni impegnato in attività imprenditoriale in Ucraina) in qualità di Presidente dell’Aiu (Associazione Italia-Ucraina degli Imprenditori).

Alle 18 Giuliano Bartolomei, Presidente Fideas Srl interverrà sulle opportunità finanziarie regionali nazionali in seno all’UE. Coordina il tutto Maria Desirée Basili, Vice Segretario Interprovinciale Confartigianato Imprese Ascoli e Fermo. Ai lavori dovrebbe essere presente anche l’On.le Alessandro Battilocchio (Europarlamentare).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.011 volte, 1 oggi)