ASCOLI PICENO – In merito alle recenti voci riguardo alle dimissioni degli assessori del Pd dalla giunta provinciale, si esprime Ubaldo Maroni.
L’assessore provinciale ai Trasporti e all’Edilizia Scolastica tiene a precisare che, nel corso dell’ultima riunione della direzione del Partito Democratico, tale questione non è stata assolutamente definita.
«Mi auguro – dichiara Maroni – che il partito torni a discuterne e si pronunci. A quel punto, sarò il primo a fare le scelte conseguenti perché ritengo che a me, in qualità di assessore, non competano le strategie politiche che devono essere invece elaborate altrove nelle sedi opportune».
«Non sono certo attaccato alla poltrona – prosegue l’assessore – ma ho sempre lavorato con impegno, tenacia e passione per onorare al meglio gli incarichi che ho ricoperto e ricopro e, su questa linea, intendo proseguire finché mi sarà richiesto, perchè credo fermamente in un’attività amministrativa al servizio dei cittadini e diretta unicamente alla crescita e allo sviluppo della comunità».
«Come mia consuetudine – conclude Maroni – continuerò pertanto a confrontarmi in accordo e vero rispetto con i colleghi assessori, il gruppo consiliare e gli organi del partito, in ogni caso, mi riservo valutazioni personali e di coscienza sulla prosecuzione della mia presenza nella giunta provinciale».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 736 volte, 1 oggi)