SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un master che scaturisce dalle esigenze della sanità. Si tratta di “Manager di Dipartimenti Farmaceutici” che partirà giovedì 26 febbraio 2009, presso la sala convegni dell’ospedale di San Benedetto del Tronto.
Giunto alla sua ottava edizione, il master è promosso dall’università degli studi di Camerino, in collaborazione con la Società Italiana di Farmacia Ospedaliera, la Società Italiana di Farmacologia e la Zona Territoriale numero 12 della Asur Marche.
Il master si terrà da febbraio a giugno presso l’ospedale di San Benedetto del Tronto. Le lezioni di ottobre e novembre si svolgeranno invece a Camerino, presso l’Unicam.
Afferma il professor Maurizio Massi, direttore del master: «Le richieste di iscrizione sono state 46 rispetto ad un numero massimo di iscritti che era stato inizialmente fissato a 40. Hanno presentato domanda di iscrizione dirigenti di chiara fama che occupano posizioni di rilievo in importanti strutture sanitarie di numerose regioni italiane».

«Sono inoltre presenti – conclude il dottor Massi – anche diversi 4 segretari regionali della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera. Ciò sottolinea come il master sia anche seguito anche da farmacisti con alle spalle una grossa esperienza professionale».

Il tutor didattico sarà il dottor Carlo Cifani del dipartimento di medicina sperimentale e sanità pubblica. Coordinatori scientifici del master sono il dottor Isidoro Mazzoni dell’Asur marche e il dottor Stefano Federici dell’azienda ospedaliera di Melegnano in provincia di Milano.

L’obiettivo del corso è quello di ottimizzare l’impiego delle risorse nella spesa farmaceutica, richiedono la formazione di personale con competenze e professionalità adeguate.
Il farmacista rappresenta un professionista che gioca un ruolo estremamente importante nel controllo della spesa nei dipartimenti farmaceutici, siano essi a valenza ospedaliera o territoriale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.731 volte, 1 oggi)