SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La manifestazione al via per la quarantaquattresima volta partirà l’11 marzo da Cecina e si concluderà il 17 marzo come sempre sul lungomare di San Benedetto, con una tappa che si svolgerà interamente nella cittadina marchigiana.
Le caratteristiche tecniche della corsa risultano inalterate rispetto alle scorse edizioni, con una cronometro individuale vallonata ed i percorsi delle varie tappe che renderanno la competizione aperta fino alla fine. Come ogni anno, si annunciano al via nomi importanti a livello mondiale.
Il tutto contornato da varie iniziative volte a richiamare più pubblico possibile, come il concorso “Miss dei Due Mari”. Tredici le città di tappa, divise principalmente tra Toscana e Marche. Due le tappe più attese e che promettono di movimentare la classifica generale, la Foligno-Montelupone, con percorso non proprio adatto ai velocisti, e la cronometro individuale della 5a tappa, per soddisfare le esigenze di tutti, scalatori, velocisti e passisti.
Sarà una gara quindi aperta a tutti, con l’ultima tappa che regalerà ai cittadini sambenedettesi l’unica frazione con partenza ed arrivo proprio nella cittadina stessa. Appuntamento quindi all’11 marzo.

Di seguito il calendario:
Mercoledì 11 marzo: Cecina-Capannori, km 147
Giovedì 12 marzo: Volterra-Marina di Carrara, km 177
Venerdì 13 marzo: Fucecchio-Santa Croce sull’Arno, km 166
Sabato 14 marzo: Foligno-Montelupone, km 171
Domenica 15 marzo: Loreto-Macerata (cronometro individuale) di km 30
Lunedì 16 marzo: Civitanova Marche-Camerino, km 235
Martedì 17 marzo: San Benedetto del Tronto-San Benedetto del Tronto, km 169

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.781 volte, 1 oggi)