SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quando l’arte si esprime attraverso l’obiettivo. È “La poetica della durata”, mostra fotografica di Giorgio Cutini che verrà inaugurata sabato 28 febbraio alle ore 18 alla Palazzina Azzurra di San Benedetto.

La mostra, organizzata dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con Armando Ginesi, che ha curato il testo del libretto, resterà aperta fino a mercoledì 18 marzo, sempre con ingresso gratuito.
Saranno in mostra circa 60 opere, divise in 7 serie. Nato a Perugia, Cutini è un chirurgo con la passione della fotografia, e dal 1974 vive ad Ancona.
Fondamentale per la sua formazione sono stati gli incontri con Ugo Mulas e Mario Giacomelli. Cutini si è anche dedicato alla fotografia scientifica nell’ambito della sua attività chirurgica. Numerosi articoli sono stati dedicati al suo lavoro, su riviste nazionali specializzate, anche a firma di figure come Umberto Piersanti e Francesco Scarabicchi.
L’orario di apertura è dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Lunedì chiuso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 846 volte, 1 oggi)