SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’impegno degli imprenditori del turismo per promuovere  il rilevante patrimonio storico-artistico della Regione Marche non conosce soste. I mezzi tecnologici ed informatici a disposizione permettono di raggiungere un pubblico sempre più vasto e danno visibilità alle eccellenze marchigiane, siano esse di natura monumentale che di “ospitality”. E’ per questo motivo, che, per il secondo anno consecutivo, l’Associazione Operatori Turistici di Grottammare e l’Associazione Alberghi di San Benedetto del Tronto hanno aderito al portale “Bellemarche.it – Vacanze nelle Marche“.

Dopo le numerose ed inaspettate richieste di informazioni, prenotazioni e i successivi riscontri in loco della scorsa stagione estiva, l’ingegnere Umberto Scartozzi, presidente AOT Grottammare, ha mantenuto la linea di promozione scelta per tentare di riconfermare, se non anche di migliorare, i risultati ottenuti nel recente passato.

Della stessa opinione è l’Associazione Alberghi San Benedetto del Tronto, che già da tempo è presente sul web con i propri portali “alberghisanbenedetto.it” e “sanbenedettohotel.it”. Il presidente Gaetano Sorge e il vice presidente Gaetano de Panicis accolgono il progetto “Bellemarche.it”, facendo leva sulla necessità di dover essere sempre più visibili in rete al fine di acquisire una maggiore fetta di mercato, oltre che italiano, anche internazionale.

Il Sito in questione propone ai navigatori delle sezioni geografiche, storico-culturali ed enogastronomiche della Regione Marche, con particolare attenzione al territorio piceno, visto che è il Piceno a rivendicarne i natali. Ma l’accordo prevede anche una pagina personalizzata con tutte le strutture associate, divise per tipologia, che rimandano a loro volta ai siti personali, dando di fatto ampia visibilità a tutti gli esercenti del turismo. E’ questo un altro passo verso quell’offerta di qualità a cui puntano necessariamente le imprese turistiche marchigiane.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 840 volte, 1 oggi)