MONTEFIORE – Tanti carri, tante le tipologie di maschere anche per il carnevale di Montefiore, arrivato alla sua 28esima edizione. Martedì 24 febbraio la sfilata partirà alle 14,30 da via Trieste con diversi carri allegorici, come “I coni gelato” (piazza Antognozzi”, “Holly e Benji” (contrada Aso), “Alitalia” (Molino e Marconi), “La fabbrica di Cioccolato” (via Gentile), Dr. House (Via Trieste), “La Divina Commedia” (Piazza della Repubblica), “La prova del cuoco” (San Giovanni Band), “E siamo noi!” (Contrada Menocchia).

I carri ed i gruppi mascherati proseguiranno poi per via Gentile, via Marconi fino ad arrivare nel centro storico dove si ballerà lungo borgo Giordano Bruno e non in Piazza della Repubblica come negli anni passati a causa dei lavori alla rete fognaria.

I rappresentanti di Comune e Pro Loco ribadiscono con forza il motto del carnevale montefiorano “Facciamo festa ma stiamoci con la testa”. Durante la prima giornata non si sono registrati particolari problemi di ordine pubblico, segnale che la macchina organizzativa ha funzionato al meglio.

La XXVIII edizione del carnevale montefiorano è organizzata dall’ Amministrazione Comunale, dalla Pro Loco e dall’ associazione “Montefiore è il Carnevale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.409 volte, 1 oggi)