MONTEPRANDONE – Un altro rinforzo per la Troiani & Ciarrocchi Monteprandone (serie B). Stavolta, dopo Salpietro, Di Marcello e Wenzel, a vestire la casacca celeste è il portiere teramano classe 1968 Gabriele La Brecciosa, che alle spalle ha lunghi trascorsi in serie A1 e A2 con Teramo, Chieti e Ascoli, club quest’ultimo nel quale ha militato fino all’anno scorso. La Brecciosa va ad arricchire il parco portieri della squadra monteprandonese, che consta già di Salladini e Falà. Vecchione, invece, ha deciso di dedicarsi completamente alla guida della squadra di serie C.

Intanto sabato dopo il turno di riposo previsto dal calendario lo scorso fine settimana, gli uomini di coach Romandini tornano in campo, rendendo visita all’Interscafati, nel match valevole per la seconda giornata del girone di ritorno. I celesti, se vogliono cullare ancora il sogno promozione (c’è a disposizione un posto solo per salire in A2) non possono sbagliare più nulla. I celesti, quarti nella gradutoria del raggruppamento D con 13 punti, inseguono la capolista Roma, avanti di 12 lunghezze. A Scafati si gioca a porte chiuse: il palazzetto campano è stato squalificato alla luce del movimentato dopopartita di Camerano, lo scorso 25 gennaio. Direzione arbitrale affidata al duo De Marco-Carcea. Questi i 13 giocatori convocati per la trasferta odierna da coach Romandini: La Brecciosa, Salladini, Poletti D., Di Marcello, Salpietro, Veccia, Bisirri, Sciamanna, Wenzel, De Cugni, Fanesi, Nepa, D’Angelo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 721 volte, 1 oggi)