SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La rosa come tema letterario e specifico elemento poetico: l’argomento è stato il filo conduttore dell’incontro culturale che si è tenuto martedì 17 febbraio nella sede del Rotary Club di San Benedetto. La lettura di diverse poesie ha esaltato la dimensione materiale, letteraria, mistica e divina del fiore più apprezzato e amato dal senso comune. L’iniziativa è stata promossa dal presidente Filippo Olivieri, che ha voluto celebrare il suo anno presidenziale con alcune serate dedicate alla cultura.

Alla serata hanno partecipato la presidente del Rotary Club di San Benedetto Gabriella Ceneri, il socio Alceo Spinozzi, la presidente dell’Inner Wheel Marisa Redaelli Luzi, la studentessa del liceo Classico Francesca Tommolini, le insegnanti del Classico Agnese Monadi e Ida Castelletti, le pittrici Florinda Recchi (che ha esposto dipinti con soggetti sulla rosa), e Cecilia Dionisi (che ha tratteggiato la presenza della rosa  nelle espressioni pittoriche più note da Giotto a Botticelli), il critico letterario Giarmando Dimitri, il poeta e scrittore Lucilio Santoni e il filosofo Americo Marconi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.095 volte, 1 oggi)