SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Luca Fioretti, ciclista neo professionista con i Centri della Calzatura, correrà sabato prossimo la sua prima competizione tra i professionisti, la classe regina e più seguita del ciclismo. Il debutto avverrà al 46° Trofeo Laigueglia, gara internazionale che si svolgerà in Liguria il 21 febbraio. Lo scorso anno (foto 1), il vincitore è stato Luca Paolini, secondo Pietropolli e terzo Max Richeze, che Luca Fioretti aveva battuto in volata all’Internazionale di Caivano nel 2005 (foto 2).
Il giovane talento nato e cresciuto a San Benedetto del Tronto, è considerato da molti una promessa del ciclismo di un domani molto prossimo, ha mosso le prime pedalate proprio intorno allo stadio «Riviera delle Palme», seguito da un noto Direttore Sportivo di San Benedetto.
E sempre sulle strade della sua città è solito allenarsi costantemente, deciso fino in fondo a tenere fede ad un impegno preso fin da bambino, quando gli venne regalata la sua prima bici. Dal quel momento in poi, complice anche il clima spesso mite della cittadina in riva al Mare Adriatico, non ha più lasciato la bici, divenuta sua compagna di avventure in giro per il mondo, e dopo anni di sacrifici, finalmente gli è stata concessa la possibilità di mostrare a tutti quanto vale.
In bocca la lupo Luca!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.664 volte, 1 oggi)