SPINETOLI – La Diesel a Pagliare rischia di scomparire. Per questo un centinaio di operai manifesteranno martedì 17 febbraio, davanti ai cancelli della sede principale a Vicenza.
I lavoratori, dipendenti della Kiss di Pagliare, vedono messi a rischio i loro posti di lavoro dall’annunciata decisione della Diesel di delocalizzare la produzione di jeans in Marocco, togliendo la commessa all’azienda ascolana. Due i pullman che partiranno domani mattina all’alba diretti a Vicenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.429 volte, 1 oggi)