SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La sede di San Benedetto dell’Università degli Studi di Camerino, si dimostra sensibile alla tutela ambientale. Sul parapetto del tetto dell’Ateneo infatti, è stato applicato il “Leonardo system”. Si tratta di un impianto alimentato da energia rinnovabile fotovoltaica ed eolica, capace di dare energia a telefoni cellulari e Pc portatili, con funzione di soccorso emergenza in caso di black out.

“Leonardo” è costituito da due generatori eolici da 400 watt a 12,5m/s e da un generatore fotovoltaico di 1200 watt con la possibilità di allacciare un generatore ad olii vegetali.

Il progetto è stato sviluppato dalla Western Co di San Benedetto del Tronto, in collaborazione con il dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Camerino.

Un sistema, dunque, di gestione, controllo ed integrazione di differenti fonti rinnovabili di energia fotovoltaica ed eolica, con possibilità di produzione, accumulo e stoccaggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 467 volte, 1 oggi)